Vieni a trovarmi sugli altri miei blog!

La scienza della libromania

lunedì 1 novembre 2010

...e pazienza se non avrò successo^^^

Scrivere per il piacere di farlo, scrivere per il piacere di esprimere un mondo, un tempo, una storia. E poi scrivere con il segreto ed inconfessato desiderio di essere letti, di essere apprezzati, di essere ricordati.
Perché non dire che ogni scrittore coltiva questo sogno?
Certo sappiamo, noi scribacchini, che il genio non si racchiude nella nostra penna, ma qualche nostro scritto - fra le miriadi di prove e prove - alla fine viene fuori non tanto male. Che sia una piccola chicca di racconto breve, un dolce romanzo non troppo improbabile, poche parole armoniosamente inserite e prive di "orrori" ortografici, chiunque di noi racchiude alcuni fogli nel cassetto.
Ma perché vergognarcene? Perché credere che il talento si nasconda solo dentro un libro pubblicato? Se nessuno ci pubblica forse è perché non spediamo a nessuno il nostro volumetto (un po' come quelli che non vincono mai al Lotto e che quindi sono contenti di non aver mai giocato), forse non ci interessa poi molto tutto il lavoro che dovremmo fare per affrontarne la pubblicazione, l'editing, la correzione e, anche, la critica. Senza mettere poi in conto che potrebbe essere tutto un fiasco...
Allora così si continua a scrivere. Si continua a farlo senza rischiare troppo. Ci si stringe le spalle e si pensa che, in fondo, i lettori non sono pronti per noi e pazienza se, alla fine, non avremo successo.

3 commenti:

  1. Io spesso ho provato a scrivere dei romanzi ma mi son sempre bloccato. Tuttavia resta uno dei miei sogni fare in modo che ciò he scrivo trasmetta emozioni a qualcuno

    RispondiElimina
  2. Posso confermare che quello che dici è un sentire reale. Vivo con uno "scribacchino incompreso" che non ha mai pubblicato, ma che secondo me merita...però vabbè io sono di parte ;-)
    e viviamo in una casa piena di cassetti colmi di fogli... e di parole...e di sogni...

    Sorrisi :))
    Namastè

    RispondiElimina
  3. @Inneres: caro Auge, mi piacerebbe molto leggere qualcosina di tuo, visto che certi tuoi post (come quello della divisione dell'Italia in feudi) sono davvero delle piccole chicche!! Mi raccomando, la tua prima opera la voglio in anteprima e con dedica^^^

    @Rosa: bella casa la tua, dove i sogni e le parole abbondano! Dì al tuo "scribacchino" di non mollare mai^^^

    RispondiElimina

Per favore, non inserire commenti offensivi o volgari, non spammare e non fare l'anonimo - ma dimmi invece il tuo pensiero e condividi le tue opinioni...

Related Posts with Thumbnails